"insieme con Rugge": tra memoria e solidarietà

Pubblicato il: 11/07/2016

L' emozione e la commozione, tanta partecipazione ma anche la consapevolezza di poter fare, assieme, qualcosa di buono nel ricordo di Luca.

E' stato questo il filo rosso che ieri, a Cannobio, ha accompagnato la prima edizione di "Insieme con Rugge", la manifestazione al parco Lido dedicata a Luca Ruggiero, il 37enne che quattro mesi fa perse la vita durante una partita di calcetto a causa di un problema cardiaco. E' così che per volontà della mamma Enza, della sorella Elena e di tanti amici è stato istituito alla Fondazione Comunità attiva "il Fondo Memoriale a perenne ricordo di Luca, del Suo sorriso e della sua disponibilità
Le finalità del Fondo sono a favore di ogni iniziativa di formazione e di educazione, in tema di emergenza "cuore"  con il potenziameneto e l'installazione di defibrillatori  per rendere il territorio "cardioprotetto".
Tra momenti di sport e d'intrattenimento, “Insieme con Rugge” è stato dunque il primo evento destinato a raccogliere fondi per il progetto dedicato alla memoria di Luca. Patrocinato dal Comune e dalla Pro loco ha visto la partecipazione di associazioni, volontari e delle realtà che hanno aderito al progetto stringendosi vicino ai familiari di Luca.
E a coloro che il 27 giugno scorso sono stati abilitati all'uso del defibrillatore è stato consegnato l'attestato.

articolo del 11 luglio pubblicato su Verbano News





TORNA ALL'ELENCO NEWS